Labrador: Il Carattere

 

Il Labrador è un cane forte, vivace, ma anche molto affettuoso e ubbidiente.

Può vivere in armonia con qualsiasi essere vivente, animale o umano, adora stare in
compagnia perché ha un'indole socievole e allegra. E' festoso con tutti, padroni ed estranei; per nulla aggressivo e dunque non può assolutamente essere usato come cane
da guardia o da difesa.

Odia la solitudine e l'ozio, mentre adora fare passeggiate, nuotare, riportare qualunque cosa e fare tutto ciò che fa il padrone. Il Labrador ama compiacere il padrone, perciò è pronto ad imparare e ad ubbidire ed è facilmente addestrabile. E' importante educarlo fin da cucciolo perchè è un cane vivace ed espansivo per cui gli va insegnato presto a contenere l'esuberanza o ad esprimerla nel modo appropriato, per esempio correndo o nuotando. Un cane ben educato può essere portato ovunque senza che disturbi nessuno, al ristorante, al parco, nei negozi e così via.

Per educare il cucciolo basta avere molta pazienza, perché è vero che impara in fretta, ma bisogna dedicargli del tempo perché impari il significato del NO, quindi quando decidete di comprare il cucciolo fatelo calcolando che dovrete avere del tempo da dedicargli soprattutto all'inizio, in modo da abituare subito il nuovo arrivato al nuovo ambiente e alle nuove regole.

Un'altra caratteristica importantissima è l'essere adatto a vivere con i bambini, perché non c'è proprio pericolo che si rivolti contro di loro, qualunque cosa gli venga fatta: bisogna piuttosto stare attenti che i cuccioli d'uomo non gli facciano male!

Il Labrador è una delle razze preferite per la terapia assistita da animali o Pet-Therapy, sia per persone affette da handicap fisico, che per quelle affette da handicap psichico, sia per anziani, per ospedalizzazioni, per carceri etc.